domenica 22 maggio 2016

GIORNI 5 e 6

GIORNI 5 e 6

CIBO ASSUNTO VENERDI'

COLAZIONE: 4 o 5 fette biscottate con miele o marmellata, tazza di latte e cannella.
PRANZO: fettine di vitello 180 gr, zucchine 300 gr, frutta fresca 300 gr.
MERENDA: prosciutto crudo 50 gr, frutta fresca 200 gr.
CENA: tonno sott'olio 180 gr, verdure 300 gr, frutta fresca 300 gr.


Oggi vi parlerò del mio sonno scomposto. Uno degli effetti collaterali iniziali della dieta alimentare, è il sonno scomposto e l'innumerevole quantità di sogni psicopatici che si producono nell'inconscio.
Venerdì è un giorno particolare per il lavoro dei locali notturni. Inizia il weekend: le persone stanche oramai da una settimana di lavoro, affollano i locali in cerca di uno psicologo che cerchi di risollevare il loro animo spento con qualche pozione alchemica.
Niente di nuovo per me, anzi so come fare. Ma quando inevitabilmente il burn-out ti invade e pervade, dovresti anche tu per forza rimediare con un drink.
Ieri sera, mentre pendevo dalle bollicine dell'acqua tonica che scivolava vigorosa sul ghiaccio a scaglie, ho temuto di non farcela più.
La forza di volontà mi fece virare la rotta sulla macchina del caffè, ma erano oramai le 23,00 passate.
Il caffè dopo una certa ora non lo reggo più, ma pur di non cedere al Lucifero che mi autotentava, decido di farmi un cappuccino.
Morale della favola?
Alle 3 ero ancora in piedi e quando finalmente sono riuscito a prender sonno, ho iniziato a correre all'impazzata nella mia vita REM, tant'è che mi sono svegliato di botto e col fiatone.
Forse era meglio un Gin Tonic.
Il pensiero va a domani sera, quando finalmente mi sentirò nuovamente a comando della mia famiglia di clienti ubriaconi, col mio drink in mano!
Cheers.

CIBO ASSUNTO SABATO

COLAZIONE: 4 o 5 fette biscottate con miele o marmellata, tazza di latte e cannella.
PRANZO: Petto di tacchino 180 gr, verdure miste 300 gr, pane integrale 40 gr. frutta fresca 300 gr.
MERENDA: prosciutto crudo 50 gr, pane integrale 50 gr, crostata 50 gr.
CENA: spaghetti 120 gr, melanzane 200 gr.  vitelllo magro 160 gr, insalata 100 gr. frutta fresca 200 gr.

Oggi, col senno di poi, vi parlerò dello stravizio e di come gli esseri umani sono deboli e fragili davanti alle loro passioni.
La vita è strana, basta un solo momento messo lì dal fantomatico destino infausto per destabilizzare tutti i sacrifici fatti in una settimana.
Basta un incrocio di sguardi che aspettavi da tempo a farti demordere e a ricadere nel limbo assiduo e frequente della routine.
La vita ti mette davanti a situazioni che non sai gestire senza un aiutino e senza un premio per te stesso.
Se ne sarà valsa la pena per ristabilire certe dinamiche, e se il sacrificio è stato vano, nulla è perduto.
Non sono perfetto, e sicuramente non lo sarete nemmeno voi. Non ho nessun motivo per nascondermi dietro ad un dito: lo stravizio ieri sera era concesso, ma ho ceduto alla scia della notte e alla sete, quella sete che ti accarezza l'anima e ti fa ballare senza pensieri.
I miei Gin Tonic ieri sera si sono sostituiti ai carboidrati, ma direi che sei drink, erano più che sufficienti per sentirsi in colpa oggi.
Non nascondete le vostre debolezze, ma affermatele con successo, purchè tutto abbia un senso e nulla sia andato perduto.
Dopotutto, domani è un altro giorno.
Buona Domenica.

SABATO SERA POTETE BERVI 2 COSE ALCOLICHE SE SIETE DISPOSTI A TOGLIERE GLI SPAGHETTI DALLA CENA.

DOMENICA: Mantenere la colazione e un pasto a scelta tra il pranzo e la cena ma potete  concedervi un pasto libero perchè ve lo meritate cazzo!

Nessun commento:

Posta un commento