lunedì 14 novembre 2016

CARBONARA DI FAVE, MANDORLE TOSTATE E FINOCCHIETTO

E'da tempo che non vi dedico una ricetta ed è per questo che voglio condividere con voi questo esperimento culinario
che ho creato ieri.
Sono quelle ricette che si creano per fame quando hai pochi ingredienti nel frigorifero, rivelandosi una vera e propria scoperta per il palato.


INGREDIENTI:

100 gr di fave surgelate
2 uova
100 gr di spaghetti alla chitarra
acciughe
2 capperi
mandorle tostate
una spolverata di finocchietto
pecorino romano
mezzo scalogno
1 presa di cumino.


PROCEDIMENTO:

Create un soffritto con lo scalogno e un filo d'olio in una padella antiaderente e cuocetevi le fave per circa 20 minuti aggiungendo i capperi e un'acciuga. Portate avanti la cottura aggiungendo un mestolo di acqua salata e lasciate procedere a fiamma lenta.



In un contenitore sbattete un uovo intero e il restante tuorlo del secondo. Salate, pepate e aggiungete il cumino.

Dopodichè tostate le mandorle e aggiungetevi un pò di finocchietto. Triturate finemente con un coltello per dare croccantezza al piatto.

Quando le fave saranno cotte, toglietene due cucchiai per la decorazione finale e frullate il tutto con l'aiuto di un frullatore ad immersione.


Una volta creata la crema di fave, scolate la pasta al dente e fatela saltare in una casseruola aggiungendovi acqua di cottura, il pecorino e le uova sbattute. Mescolate con vigore e procedete a creare una crema come quella di una classica Carbonara.


Impiattate e spolverate con le mandorle tostate e il finocchietto.



ET VOILA'!

BUON APPETITO!

Nessun commento:

Posta un commento